Yoga in ufficio e wellbeing aziendale: i benefici per il team

È una scelta adottata dalle aziende che hanno a cuore il benessere del proprio team, anche per far vivere le ore lavorative con più serenità. Prende il nome di wellbeing aziendale ed è una delle soluzioni più amate e richieste da collaboratori e collaboratrici.

Attenzione però. Proporre al proprio team corsi di yoga on demand o live non significa cavalcare un trend del momento ma è da considerarsi una vera e propria idea innovativa per rivoluzionare l’approccio delle aziende e creare un ambiente di lavoro in cui si metta al centro il benessere inteso in tutti gli ambiti: fisico, mentale e relazionale.

Il benessere nel lavoro: una rivoluzione che ripaga

Con il primo lockdown nel 2020 e una pandemia mondiale che non ha dato tregua nel 2021, sempre più aziende hanno capito quanto sia importante per un team vivere in un ambiente sereno. Sia che si rimanga in smart working, sia che si torni fisicamente in ufficio, trascorrere le ore lavorative in una atmosfera rilassata porta molti benefici, tra cui il miglioramento del rendimento del o della dipendente e la riduzione dell’assenteismo in azienda. La produttività di una persona, infatti, va di pari passo con la sua serenità mentale, poiché la mente libera da pensieri negativi riduce il livello di stress e porta a lavorare con una maggiore predisposizione agli stimoli e alla proattività.

Lo evidenzia anche l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro che monitora, tra gli altri, i rischi psicosociali e lo stress lavoro-correlato che hanno considerevoli ripercussioni sulla salute delle singole persone, ma anche su quella delle imprese e delle economie nazionali. Circa metà dei lavoratori europei, infatti, considera lo stress comune nei luoghi di lavoro e ad esso è dovuta quasi la metà di tutte le giornate lavorative perse. 

Lo yoga come strategia di wellbeing aziendale

Definire il wellbeing aziendale aiuta a capire perché si sceglie di praticare lo yoga in ufficio o altrove grazie a videolezioni online messe a disposizione dall’azienda. Con questo termine ci si riferisce a tutti quei servizi che una società o un’azienda mette in atto per aiutare i suoi e le sue dipendenti a vivere le ore di lavoro in modo migliore. L’obiettivo è dare al team per ricevere serenità su tutti i fronti, “avere in cambio” una maggiore produttività, un’attrazione di talenti che soddisfi entrambe le parti e – forse ancora più importante – una percentuale ridotta di assenteismo aziendale.
Diventa quindi un circolo virtuoso: l’azienda offre servizi aggiuntivi per migliorare il benessere mentale e fisico durante le ore di lavoro o al termine dello stesso e il team ricambia lavorando meglio con un atteggiamento propositivo e un ritrovato apprezzamento per il management. Non solo si riduce l’assenteismo ma, inoltre, questa best practice  migliora la reputazione e aumenta il valore legato all’immagine di una company che ha a cuore il suo team in ottica di employer branding. Ecco perché una delle strategie di wellbeing più apprezzate include lo yoga in azienda, disciplina che rappresenta un’ottima soluzione per allentare le tensioni della giornata e ridurre lo stress giornaliero.

Perché scegliere i nostri servizi di yoga e mindfulness per le aziende

Oggi, quindi, l’approccio aziendale è cambiato. Le aziende pensano al benessere del loro team e si organizzano per programmare gli spazi e gli orari di ogni dipendente in modo differente rispetto al passato. Scelgono di fare yoga in azienda o di offrire corsi online di yoga ai propri dipendenti per diversi motivi. Elenchiamo i più comuni e applicabili in ogni ambito professionale.

  • Un team che pratica yoga lavora con maggiore sintonia.
  • Praticare yoga in modo costante migliora l’umore, l’autostima e la concentrazione del singolo lavoratore o lavoratrice.
  • Tanti studi scientifici sottolineano quanto le discipline meditative contrastino lo stress o educhino a gestirlo al meglio qualora si presentino situazioni difficili in azienda.
  • Lo yoga è uno stile di vita e insegna a lavorare sul proprio approccio mentale, dando importanza all’equilibrio, alla stabilità e al giusto distacco nelle diverse situazioni. Questo si traduce in una capacità di relazionarsi molto utile nel mondo del lavoro perché porta serenità ma anche una naturale attitudine al problem solving. 
  • Praticare yoga migliora il senso di comunità del team aziendale con un rinnovato senso di appartenenza che aiuta a fare gruppo.

Quindi in un contesto professionale in cui è sempre più centrale il benessere del singolo, diventa strategico per ogni azienda investire nel wellbeing collaborando con partner affidabili per proporre percorsi di yoga e mindfulness pensati su misura per il proprio team.