Perché scegliere un weekend o un retreat yoga

Avere cura della serenità interiore è importante tanto quanto curare il proprio benessere fisico. Che sia in una location al mare o in montagna, in una SPA o in un relais immerso nella natura, il weekend o il retreat yoga è l’occasione per prendersi cura di entrambi. Sia per chi ha sposato questa disciplina meditativa orientale sia per chi ha voglia di staccare la spina dai doveri della settimana.

Partecipare a un incontro yoga diventa l’occasione giusta per disconnettersi dallo stress, dagli impegni, dalle emozioni negative e anche l’occasione per una pausa da quest’ultimo periodo di emergenza sanitaria. È un regalo che si fa alla propria anima, una vera e propria coccola. Nasce dal desiderio di staccare la spina per qualche giorno, per poi ripartire pieni di energia ed entusiasmo nel lavoro o nei rapporti interpersonali. 

Spesso si parla di vacanza yoga ma è più adatto considerarlo un retreat, termine che evidenzia in maniera più accurata ed etica il tipo di esperienza.

Retreat yoga: un significato che spiega una filosofia 

Retreat come viaggio interiore, esperienza da vivere e da ricordare. È più onesto utilizzare questo termine perché descrive meglio i tanti motivi per cui scegliere un percorso di connessione con se stessi alla scoperta del benessere

Nella traduzione letterale del termine, retreat significa ritiro, inteso come momento per allontanarsi dal proprio ambiente e trascorrere dei giorni in completo relax. Un retreat yoga, infatti, è un’esperienza indimenticabile di rigenerazione profonda, un’occasione per dedicare del tempo a sé, per vivere un momento di serenità e maggiore consapevolezza interiore. Una precisazione però: decidere di partecipare a un weekend o un retreat yoga non equivale ad andare in vacanza o meglio non va vissuto con questo spirito. Significa staccare dalla solita routine quotidiana ma anche impegnarsi, lavorare in solitudine e in gruppo grazie a un percorso studiato da un/una insegnante con cui affrontare questo viaggio interiore. 

Una full immersion di benessere per corpo e mente con pratiche yoga e sessioni di mindfulness, morning ritual, meditazione, talk di approfondimento sulla disciplina, healthy food con menu studiati in collaborazione con nutrizionisti dedicati.  

8 motivi per dire sì a un weekend yoga


Sono tanti i motivi per scegliere di dedicare del tempo allo yoga, che sia un weekend o un retreat. 

Ne abbiamo selezionato 8: 

  1.   Imparare ad adattarsi a nuovi luoghi e a situazioni sconosciute per mettersi in gioco e uscire dalla propria zona di comfort. 
  2.   Collaborare e interfacciarsi con persone che non si conoscono, allenarsi alla condivisione e arricchirsi attraverso le relazioni. 
  3.   Vivere un percorso di svago in cui poter allentare le tensioni e dimenticare gli impegni o pensieri negativi. Durante un ritiro di yoga si lascia fuori tutto quello che “non serve” della propria vita, soprattutto ciò che origina stress. 
  4.   Migliorare l’umore e tornare a casa sentendo corpo e mente rigenerati dalla positività. Lo sostengono anche degli studi effettuati alla Boston University– in una ricerca pubblicata in The Journal of Alternative and Complementary Medicine – che ha evidenziato gli effetti positivi della pratica yoga su pazienti con sintomi depressivi. 
  5.   Approcciarsi alla disciplina o approfondirla con l’aiuto di insegnanti certificati che organizzano percorsi in cui praticanti di diversi livelli possano lavorare in armonia e il proprio grado di preparazione non sia di ostacolo.
  6.   Prestare attenzione al legame che si ha con il proprio corpo senza trascurare la mente. 
  7.   Conoscere nuove persone al di fuori della propria cerchia per costruire nuovi rapporti in un ambiente sano ed equilibrato. 
  8.   Fare della sana digital detox per prendere una pausa dal mondo online e disconnettersi da device che distolgono l’attenzione, stancano e non permettono di vivere un momento di completo relax.  

Regalarsi un momento tutto per sé, come svago e come insegnamento, è un modo per arricchirsi e un’occasione per imparare da persone e luoghi con cui si condivide la stessa filosofia di vita. Un incontro meditativo aiuta in questo, ad approcciarsi al quotidiano con una consapevolezza interiore e una serenità che migliora la qualità della vita.